Chiamami al 333-8104830 or lumiz84(@)gmail.com

STRATEGIE AVANZATE PER E-COMMERCE
AUMENTA LE PERFORMANCE!


 

Strategie Avanzate per E-Commerce

FARE E-COMMERCE

Per promuovere un e-commerce servono competenze organizzazione, budget e una strategia. Tutto fa riferimento ad un business plan ben studiato nel quale si ha il controllo sul piano economico e la marginalità.

Scelta della piattaforma, strumenti aggiuntivi e road map per la crescita sono alcuni solo alcuni degli aspetti che analizzeremo. 

Fare e-commerce è come costruire una vera e propria attività. 
La mia esperienza lavorativa Mondoffice/Staples mi ha permesso di capire gli aspetti necessari per la costruzione di un progetto vincente
. Ruoli, competenze, flussi di lavoro e gestione dell’operatività sono tutti aspetti fondamentali per la riuscita delle operazioni.

La mia esperienza però potrebbe non bastare se il progetto non è supportato da un business plan che analizzi i diversi aspetti necessari per la riuscita delle operazioni.

Ad esempio: hai mai pensato che la scelta della piattaforma iniziale e della base tecnologica sui cui impostare il progetto merito un’analisi approfondità? 
Quale piattaforma devo scegliere? Una piattaforma open-source oppure è meglio adottare una piattaforma Saas? E quale strumento di email marketing dovrò implementare? Insieme capiremo i passi da fare.

L’ obiettivo di un e-commerce è generare vendite, aumentare il tasso di conversione e fidelizzare i clienti sfruttando un piano ben studiato di crescita. Stai monitorando tutti KPIs?

COME REALIZZARE STRATEGIE PER E-COMMERCE

 

Realizzare strategie per e-commerce è un processo ben definito e distinto un più fasi. Una buon strategia parte sempre da una prima parte di analisi. Nell’e-commerce devono essere chiari fin da subito gli obiettivi di business, le tecnologie da utilizzare e un assessment di competenze e ruoli.

Nella seconda fase – sempre di analisi – lo step successivo è quello di studiare il mercato / il contesto, i competitors ed iniziare lo studio delle “personas” a cui faremo riferimento nel nostro piano di marketing.

Durante la costruzione della strategia avremo 4 punti fondamentali: l’analisi dello storico (se presente), l’individuazione di un piano di misurazione, la creazione di un piano marketing per la generazione di traffico qualificato. E per finire l’analisi dei risultati.

Partendo dalle personas andremo a scegliere il pubblico più aderente ai tuoi prodotti/servizi. Lavoreremo sui diversi momenti necessari di un funnel di comunicazione (sia sulla “domanda consapevole”. ma andremo anche a stimolare il desiderio dei potenziali clienti su ciò che vendi “la domanda latente”). Imposteremo una strategia di campagne che faranno riferimento ad un piano annuale o semestrale che ci permetterà di lavorare in programmazione.

Nell’arco del tempo ottimizzeremo il CPA, ovvero il costo d’acquisizione cliente, e calcoleremo il LTV ovvero il “life time value. Fidelizzare i clienti ci consentirà di abbassare i costi d’acquisizione ed avere una maggior resa. Tutto sarà finalizzato anche grazie all’utilizzo di una strategia di email marketing a segmentazione avanzata e la marketing automation.

Analisi Traffico

Analizzeremo il traffico dell’anno precedente andando a verificarne la qualità ed il tasso di conversione suddiviso per canale. Nel caso di un e-commerce che parte da zero invece andremo a ipotizzare le visite e le potenziali vendite.

Piano di Misurazione

Fondamentale per andare ad individuare l’andamento delle attività: definire i KPIs, goal primari e secondari. Capire in che punto stiamo performando meglio (o peggio) e attuare miglioramenti significati basati su un approccio data-driven.

Season Annuale

É tempo di individuare i punti di contatto con i potenziali clienti ed il business. Stileremo un calendario e un piano marketing annuale andando a pianificare il budget totale (e mensile) a seconda delle opportunità derivanti dagli eventi individuati.

É tempo di campagne!

Ci siamo. É ora di mettere in pratica tutte le soluzioni che abbiamo analizzato e studiamo andando mensilmente e puntualmente ad analizzare i risultati della strategia. La verifica verrà fatta settimanalmente.

Case history Brooksfield

  • Scontrino medio +7,1% (sull’anno)
  • Numero di visite +31,2% (sull’anno)

Brooksfield