Chiamami al 333-8104830 or lumiz84(@)gmail.com

Chi sono

Alessandro Lumia in visita Googleplex a Mountain View

Visto che volete sapere qualcosa in più su di me mi preme sottolinearvi soprattutto una cosa, la più importante: ho sempre fame (di cose nuove e cibo ovviamente!).

Sul mio profilo Instagram troverete il giusto mix di cosa intendo. Sostanzialmente mangio e penso in continuazione al cibo tanto che Lisa (mia moglie) ha deciso di lanciare il canale (e relativo hashtag #FoodForLumiz), scimiottando la bellissima serie “Somebody Feed Phil”. 

Se non penso al cibo… penso ad una buona bottiglia di vino. That’s it!

Dalla cucina al gusto, passando per la terra ed i viaggi

La logica conseguenza di quanto scritto sopra è che passo molto del tempo libero a disposizione a leggere ed informarmi sul mondo enogastronomico e l’origine degli alimenti, finendo così al mondo dei viaggi. Viaggiare (oltre che a farmi scoprire piatti nuovi) apre la mente e permettere di conoscere significati più profondi. Ovviamente il mio primo pensiero quando progetto dei viaggi va immediatamente alla cucina ed i prodotti locali perché credo che partendo dalla cucina si possa conoscere molto di una cultura, le sue tradizione e la sua storia.

Sul tema cibo “in generale” non posso che segnalarvi questa serie targata Netflix tratta dal libro di Michael Pollan “Cooked”. Ve ne parlo perché ne condivido la stessa visione del mondo e credo che potremmo fare molto di più per la nostra terra se imparassimo a rispettarla. Scelte dettate dalla sostenibilità si tradurrebbero in minor inquinamento ed un rispetto maggiore per la vita sulla terra.

Parto così da una mia passione (il cibo e la cucina) per adottare quei piccoli gesti quotidiani che tutti dovremmo cercare di adottare.  Il cibo sfama, unisce, e racconta. Non solo è convivialità. Voglio fare mia questa visione e aiutare a diffondere questa cultura. Dobbiamo tornare a ritmi legati alla natura (che purtroppo il digitale ha contribuito in parte a stravolgere. E così credo di aver chiuso il cerchio).

 

Dato che vi ho annoiato con questo “pippone”vi metto qui il link alla serie. Guardatela è davvero stupenda! 

 

https://alessandrolumia.it/wp-content/uploads/2019/04/cooked-netflix.png

 

I’M INTER

Amala, pazza Inter amalaaa! Un storia infinitaaa, che dura una vitaaa, pazza Inter amalaaa!

Cosa volete che vi dica. Una passione è una passione.
Amo questi colori e l’Internazionale di Milano è la mia squadra del cuore. Inoltre seguo Inter Media House perché sforna marketing e content di ottima qualità (vogliamo parlare della campagna abbonamenti “A Riveder le Stelle” del 2018? Spaziale!) 

I VIDEOGIOCHI, IL DIGITALE E L’INNOVAZIONE

Ho lasciato volutamente per ultimo il “digitale” per raccontarvi prima qualcosa in più su di me e le mie passioni. Qui posso solo aggiungere che, da buon perito elettronico, i videogiochi erano l’unica cosa o per lo meno la più facile e divertente per un ragazzo) che mi permettessero di soddisfare la mia voglia di curiosità e di viaggiare. Appassionarsi al digitale ne è stata una logica conseguenza.

Digitale > Innovazione > Imprenditoria. Ed eccomi qui.

A destra troverete un mini elenco per iniziare a dare una mini panoramica del mio profilo lavorativo ma per ulteriori informazioni vi rimando al mio profilo LinkedIn, alle certificazioni Google ottenute in questi anni e alle certificazioni Coursera ottenute nei campi della comunicazione e del marketing digitale: Introduction to Communication Science, Marketing in a Digital World.

Product Development 95%
Business Development 95%
Web Analysis 95%
SEO (Search Engine Optimization) 95%
Email Marketing 90%
Google Ads 85%
Social Media Marketing 80%

ATTESTATI COURSERA

 white label, la prima community biellese per sviluppatori e markettari

MEETUP – White Label Community

 

Credo che chi si occupi della gestione e/o sviluppo di progetti debba essere sempre in contatto con le nuove novità ed in qualche modo aperto alla “contaminazione”. Per questo faccio parte – e cerco di dare il mio contributo da “marketer” – ad una community biellese di developer che ha come mission la divulgazione del coding.

L’approccio deriva dal nome ed è “white label” quindi senza “markettate” ma solo con tanta passione.

Clicca sul pulsantone e vai ad iscriviti! Ci vediamo li.

Vai al sito MeetUp